logo
logo-smartphone
header-balls
NEWSFLASH:
banner 2018 2019

News

Coppa Italia, semifinale di ritorno: OltrepoVoghera-Caravaggio, 1-0

Voghera (Pv) _ Un’altra finale di Coppa Italia per la città di Voghera. La conquista questa volta l’OltrepoVoghera che nella semifinale di ritorno (dopo lo 0-0 dell’andata) supera di misura il Caravaggio, grazie a un gol del redivivo Riccardo Coccu, che al 10’ del primo tempo, imbeccato da un illuminante lancio di 30 metri di Dolcetti, sfrutta la traiettoria, entra in area e sull’uscita del portiere avversario, mette in diagonale in fondo al sacco. Proprio Riccardo Coccu che nella stagione 2009-2010 conquistò con l’allora A.C. Voghera, la finale con il Matera di Coppa Italia che ai tempi si giocò con gara di andata e ritorno e per i rossoneri di allora fu purtroppo sconfitta. Questa volta invece sarà gara secca, unica, a Firenze, allo stadio federale Gianni Bozzi (in via Stefano Borgonovo), sabato 14 maggio (ore 16), contro l’Unicusano Fondi calcio, formazione della provincia di Latina (girone H di serie D) che ha eliminato nell’altra semifinale la Sangiovannese, vincendo per 1-0 la gara di andata e per 2-0 quella di ritorno.

La partita. L’OltrepoVoghera scende in campo carico e prende in mano le redini del match. Al 10’ passa a condurre con Coccu. “Apre” la gara, ma non riesce a chiuderla. Ci prova diverse altre volte, con fiammate improvvise. Il Caravaggio gioca chiusoa e cerca di ripartire, ma non riesce, rispetto all’andata, a correre più veloce dell’avversario.

Ripresa. Anche nei secondi 45’ il canovaccio cambia poco. E’ sempre l’OltrepoVoghera che cerca di affondare. la gara si inasprisce anche molto, un  arbitraggio a dir poco “scadente” lascia correre su troppi interventi fallosi. la gara rischia di trasformarsi in alto. E’ palpabile la tensione e l’importanza della posta in palio. All’OltrepoVoghera non riesce il colpo del 2-0, il Caravaggio ci prova buttando palloni in area avversaria, ma Cizza in pratica non deve compiere neppure una parata. Tra andata e ritorno passa in finale la squadra che ha offerto il meglio, anche se il Caravaggio ha dato tutto e soprattutto nel match di andata, almeno nel primo tempo, ha fatto vedere le cose migliori. Ora meno di un mese per preparare l’evento, la finale di Firenze, alla quale mancherà per squalifica Alvitrez, ammonito (era in diffida). In mezzo ancora tre gare di campionato per preparare il match dell’anno.

*************************

CRONACA PRIMO TEMPO _ La partita della storia per entrare nella storia. Lo si dice di una semifinale di ritorno di Coppa Italia, chissà cosa si scriverebbe per una finale. Ma alla finale ci si deve arrivare. vale per l’OltrepoVoghera e per il Caravaggio. Che si affrontano dopo lo 0-0 dell’andata (mercoledì 6 aprile 2016). Con un altro 0-0, si andrebbe ai rigori. In caso invece di eventuale 1-1, sarebbe il Caravaggio a fare festa. Questo per dire che all’OltrepoVoghera, se sabato 14 maggio vuole davvero andare a Firenze, deve vincere. Cosa che non riesce più fare in campionato, dove sono trascorsi oltre due mesi con astinenza dai tre punti (2-0 al Derthona il 10 febbraio scorso). Vincere però significa segnare. Cinque gol nelle ultime 9 gare sono una miseria. Quindi oggi serve tanto, serve tutto per fare l’impresa. Il 101%, per dirla alla Dossena.

Il tecnico dei rossoneri opta per una revisione di modulo (4-4-1-1), non avendo Buglio e Tonon per squalifica (non ci voleva…). Davanti a Cizza, la difesa a quattro è composta dagli esterni Iraci (destra) e Dragoni (sinistra) e dai centrale Di Placido e Di Leo. I due centrocampisti davanti alla difesa sono Alvitrez e Dolcetti, con Arteria a sinistra e Coccu a destra i due esterni alti. Entrambi, questi ultimi reduci da infortuni e a corto di tenuta, ma bisogna rischiare. In avanti Poesio a sostegno di Marijanovic, anche lui non al meglio negli ultimi giorni.
OltrepoVoghera in maglia rossonera, calzoncini e calzettoni neri. Caravaggio in completa tenuta bianca. E’ un 4-4-1-1 per i rossoneri, Caravaggio con il 5-3-2.
Calcio d’avvio battuto dall’OltrepoVoghera che cerca di prendere l’iniziativa sin dalle prime battute. Più chiuso nella propria metà campo il Caravaggio. Ritmi non altissimi. OltrepoVoghera che fa girare molto la palla a centrocampo.
7’
Lascia correre, anche troppo, il direttore di gara. Anche se il match “corre” ancora sui binari della correttezza.
8’
Poesio dietro per Alvitrez, palla dentro l’area a scavalcare tutti, Marijanovic la stoppa ma se la allunga troppo sull’uscita di Vimercati.
10’
Lancio di trenta metri in profondità di Dolcetti per Coccu che sfila al di la di tutti, entra in area e sull’uscita di Vimercati, calcia in diagonale, mettendo la palla in rete. Rossoneri in vantaggio. 
16’
Gara che non decolla. Ora con l’OltrepoVoghera in vantaggio, i rossoneri controllano di più, ma il Caravaggio fatica a uscire e a ripartire.
19’
Un retro passaggio troppo forte all’indietro di Di Placido, “regala” il primo angolo anche al Caravaggio. Una volta battuto, Boggian ci prova di testa, palla sul fondo.
27’
Ammonito Alvitrez, che era diffidato, salterà (purtroppo) la finale di Firenze.
Punizione dal limite calciata non in porta ma in mezzo all’area, libera di testa lo stesso Alvitrez.
32’
Alvitrez da fuori area prova il sinistro, palla sul fondo. Insiste, anche se a fiammate, l’OltrepoVoghera ad attaccare.
40’
Brutta entrata di Delcarro Francesco su Coccu non punita dall’arbitro. Proteste del pubblico.
42’
Dragoni in disimpegno manda una palla vagante in mezzo all’area, non ne approfitta Mapelli, sull’accorrere anche di Di Placido che poi rimane a terra dopo lo scontro con lo stesso Mapelli.
Il gol del vantaggio sembra aver frenato le velleità offensive dell’OltrepoVoghera che gioca con il freno a mano troppo tirato. Si va al riposo comunque con i rossoneri avanti (meritatamente) 1-0.

****************************

CRONACA SECONDO TEMPO _ Si riprende. Nessun cambio.
3’
Doppio tentativo in area di Dolcetti che calcia con il sinistro e poi con il destro, palla respinta in entrambi i casi. Poi sfera ad Alvitrez che al limite dell’area viene clamorosamente agganciato e steso a terra. L’arbitro è a due passi e non fischia. Protesta ancora il pubblico. Direzione arbitrale che sta lasciando molto a desiderare sino a questo momento.
5’
Caravaggio che si affaccia in area di rigore rossonera, prima calcia in corsa Manzoni, sulla respinta prova l’aggancio Boggian. Si salva la difesa dei padroni di casa.
7’
Ammonito stranamente Sabau che si stava scaldando a bordo campo. Prima uno screzio con la panchina avversaria, poi l’arbitro si avvicina ed estrae il cartellino giallo.
8’
Non punita un’altra brutta entrata, questa volta ai danni di Poesio (botta al ginocchio). L’arbitro non ha per nulla in mano la partita. Incredibile.
11’
Cross di Coccu dalla destra, di testa ci prova Artaria che sfiora soltanto, palla sul fondo.
12’
Alvitrez da fuori area con il sinistro, in presa blocca Vimercati.
17’
Ci prova Longo con il destro rasoterra da fuori, para questa volta a terra Cizza.
E’ pronto a entrare Lanzalaco nell’OltrepoVoghera. Esce Marijanovic. Il tutto al 18’ della ripresa. Non cambia il 4-4-1-1 dell’OltrepoVoghera. Artaria va a fare la punta centrale, Lanzalaco l’esterno alto a sinistra di centrocampo.
24’
Artaria su punizione dai 30 metri, palla alta e sul fondo.
27’
Tocca al nuovo entrato Peli (Caravaggio), sinistro alto sopra la traversa.
35’
Brutta botta al ginocchio per Poesio che viene curato dai medici e poi rientra. L’arbitro non assume nessun provvedimento nei confronti del giocatore avversario.
36’
Esce sotto un’ovazione di applausi Coccu (alla fine autore del gol decisivo), entra Cleur.
42’
Artaria salta due avversari, entra in area e crossa dentro, il nuovo entrato Cleur per un soffio non arriva alla deviazione tutto solo nell’area piccola davanti a Vimercati. Sarebbe stato il 2-0.
45’
Concessi 4’ di recupero.
Il pubblico del Parisi urla Firenze, Firenze, Firenze. L’OltrepoVoghera stringe i denti. Controlla. Il Caravaggio cerca l’impossibile senza riuscirvi. Sono alla fine 5’ i minuti di recupero. Poi il triplice fischio finale. E in campo e sugli spalti scoppia la festa rossonera, che continuerà poi negli spogliatoi e fuori dal campo. Giusto così. Onore a vincitori, ma anche ai vinti.

****************************

************
TABELLINO
************
OLTREPOVOGHERA-CARAVAGGIO / 1-0 (primo tempo, 1-0)
RETI: 10’ pt Coccu (OV).
OLTREPOVOGHERA (4-2-3-1): Cizza; Iraci, Di Leo, Di Placido, Dragoni; Coccu (36’ st Cleur), Dolcetti, Alvitrez, Artaria (46’ st Bernazzani); Poesio; Marijanovic (18’ st Lanzalaco). A disp.: Macario, Tomat, Monopoli, Sabau, Amello, Doria. All.: Dossena
CARAVAGGIO (5-3-2): Vimercati;  Delcarro Francesco, Vigani (18’ st Peli), Nicolosi, Di Maio (39’ st Lamesta), Moriggi; Mapelli (29’ st Capelli), Longo, Delcarro Andrea; Boggian, Manzoni. A disp.: Pennesi, Crotti, Corti, Alloni, Noris, Facchinetti. All.: Ramella.
ARBITRO: Pashuku di Albano Laziale (assistenti Della Croce di Rimini e Di Giacinto di Teramo).
RECUPERI: 1' pt; 4' st.
ESPULSI: 29’ st Ramella (allenatore del Caravaggio) per continue proteste.
AMMONITI: 27’ pt Alvitrez (OV), 44’ pt Dolcetti (OV), 15’ st Cizza (OV), 34’ st Di Leo (OV), 43’ st Peli (CA).
ANGOLI: 4 (OV); 6 (CA).
NOTE: giornata calda e soleggiata, terreno di gioco in ottime condizioni. Spettatori 600 circa. Diversi addetti ai lavori in tribuna.
****************************

Il diagonale vincente di Riccardo Coccu al 10' del primo tempo. Sarà il gol della vittoria e della finale di Firenze (foto Massimiliano Serra)

Gol Coccu

 

Gli Sponsor

  • Broni-Stradella Gas e Luce

    logo broni stradella gas luce

    Grazie alla sua consolidata esperienza nel settore dell’energia, Broni Stradella Gas e Luce Srl è una società di multi-servizi energetici che offre la fornitura di gas e luce per la tua casa e per le attività commerciali.
    Broni Stradella Gas e Luce propone soluzioni energetiche per ogni esigenza ed è presente sul territorio pavese con 12 uffici.
    Per maggiori informazioni contatta il Numero Verde 800 739 757

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

I 2 Comuni

Calendario Partite

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
PARTITE 1a SQUADRA
Serie D, girone D
Stadio G. Parisi - via Facchinetti 4 - Voghera (PV)
OltrepoVoghera - Fanfulla - 14:30 - 13^ giornata di andata
Data : Domenica 2 Dicembre 2018
3
4
5
6
7
8
9
PARTITE 1a SQUADRA
Serie D, girone D
CENTRO SPOT.COMUNALE 1 MOLINETTO - MAZZANO - BS | VIA MAZZINI
Ciliverghe Mazzano - OltrepoVoghera - 14:30 - 14^ giornata di andata
Data : Domenica 9 Dicembre 2018
10
11
12
PARTITE 1a SQUADRA
Serie D, girone D
Stadio G. Parisi - via Facchinetti 4 - Voghera (PV)
OltrepoVoghera - Crema - 14:30 - 15^ giornata di andata
Data : Mercoledì 12 Dicembre 2018
13
14
15
16
PARTITE 1a SQUADRA
Serie D, girone D
CAMPO COMUNALE N°1 FIORENZUOLA D'ARDA | | VIA CAMPO SPORTIVO 1
Fiorenzuola - OltrepoVoghera - 14:30 - 16^ giornata di andata
Data : Domenica 16 Dicembre 2018
17
18
19
20
21
22
23
PARTITE 1a SQUADRA
Serie D, girone D
Stadio G. Parisi - via Facchinetti 4 - Voghera (PV)
OltrepoVoghera - Classe - 14:30 - 17^ giornata di andata
Data : Domenica 23 Dicembre 2018
24
25
26
27
28
29
30
31

Segui tutti gli aggiornamenti
delle partite in tempo reale su:

logo-goalshouter

Twitter @OltrepoVoghera

Seguici su

icon fb icon tw
icon yt icon ig

© 2010-2018 A.S.D. OltrepoVoghera

Top